Home » News » Android Brillo: rilasciati i codici sorgente

Android Brillo: rilasciati i codici sorgente

Android Brillo: rilasciati i codici sorgente
Android Blog Italia.

Il prossimo grande passo in avanti dell’era tecnologica in cui viviamo sarà rappresentato dall’esplosione, in senso metaforico, del settore dell’IoT (Internet of Things). Con lo sviluppo sempre maggiore delle reti WiFi e con i primi test sulla connettività 5G già portati a termine, le aziende stanno incominciando il loro lavoro di sviluppo di sistemi operativi su cui far girare tutti i prodotti che faranno parte di questo settore. 

Google non è certo rimasta ferma davanti a questa nuova rivoluzione tecnologica ed infatti, allo scorso Google I/O, ha annunciato ufficialmente il sistema operativo Android Brillo. Circa un mese fa Android Brillo ha fatto la sua vera prima apparizione, diventando disponibile per alcuni sviluppatori dietro richiesta di un invito a Google (Android Brillo disponibile, su invito, per gli sviluppatori). Nelle scorse ore, invece, questa limitazione è stata rimossa, in quanto il codice sorgente di Android Brillo è stato pubblicato online. Così come Android per smartphone, quindi, anche Android Brillo è un sistema open source ed ognuno può prelevarlo e personalizzarlo come meglio crede.

Al momento l’avere a disposizione Android Brillo non serve a molto, visto che ancora è abbastanza immaturo, così come lo sono i primi prodotti dell’IoT.

VIA

Android Brillo: rilasciati i codici sorgente
Android Blog Italia.