Home » News » Samsung Galaxy Note 5 ha un display più efficiente del 16% rispetto a quello di Nexus 6P

Samsung Galaxy Note 5 ha un display più efficiente del 16% rispetto a quello di Nexus 6P

Samsung Galaxy Note 5 ha un display più efficiente del 16% rispetto a quello di Nexus 6P
Android Blog Italia.

Nonostante alcuni produttori stiano incominciando ad adottare display AMOLED per i propri smartphone, non dobbiamo dimenticare che tutti i pannelli non sono uguali. Così come capita per i display LCD, tralasciando dimensione e risoluzione, la riproduzione cromatica, la saturazione dei colori e l’efficienza energetica variano da display a display.

Nelle scorse ore ci è capitato di leggere un tweet pubblicato da Andrei F., ovvero il fondatore di AnandTech, nel quale abbiamo appreso che il display presente sul Nexus 6P ha un’efficienza energetica del 16% inferiore rispetto a quello presente sul Samsung Galaxy Note 5. Considerando che entrambi i display sono prodotti da Samsung e che entrambi gli smartphone sono arrivati sul mercato di recente, dobbiamo dire che la differenza è tanta.

So Nexus 6P screen is about 16% less efficient than Note 5 but 4.5% more efficient than Note 4.

— Andrei F. (@andreif7) 18 Novembre 2015

Una leggera consolazione per il Nexus 6P arriva dal fatto che, sempre in termini di efficienza energetica, il proprio display è superiore del 4,5% rispetto a quello del Samsung Galaxy Note 4, smartphone che comunque è uscito da oltre un anno sul mercato.

A questo punto ci viene il sospetto che Samsung abbia scelto di adottare la tecnologia migliore nei display solo per il Samsung Galaxy Note 5 o comunque per i propri top di gamma.

FONTE

Samsung Galaxy Note 5 ha un display più efficiente del 16% rispetto a quello di Nexus 6P
Android Blog Italia.