Home » News » Pump Express 3.0 di Mediatek fa impallidire il quick Charge 3.0 di Qualcomm

Pump Express 3.0 di Mediatek fa impallidire il quick Charge 3.0 di Qualcomm

Pump Express 3.0 di Mediatek fa impallidire il quick Charge 3.0 di Qualcomm
Android Blog Italia.

Nonostante le richieste degli utenti si focalizzino sull’avere una maggiore autonomia dello smartphone, i produttori stanno spendendo molto tempo e denaro al fine di migliorare quella che è la velocità di ricarica. Al momento si è arrivati al punto che uno smartphone con SoC Qualcomm Snapdragon riesce a ricaricare la propria batteria in meno di 100 minuti grazie alla tecnologia Quick Charge 3.0. Tuttavia, nelle scorse ore abbiamo scoperto che Mediatek ha presentato la tecnologia Pump Express 3.0 con la quale va ancora oltre.

Innanzitutto questa tecnologia di ricarica è implementata all’interno degli smartphone che equipaggiano i SoC Mediatek Helio X20, Helio P20 ed immaginiamo anche a bordo dell’Helio X25 (oltre ovviamente a tutti i futuri SoC dell’azienda). La sua velocità è altissima, visto che riesce a ricaricare il 70% della batteria dello smartphone in appena 20 minuti. Grazie alla lunga ricerca, gli ingegneri di Mediatek sono riusciti a diminuire il calore generato dalla ricarica rapida fino a mantenerlo entro valori accettabili.

Essenziale per sfruttare il Pump Express 3.0 è il connettore USB Type-C in grado di erogare, in linea teorica, fino a 100 W. Il video che vi mostriamo qui di seguito spiega proprio nel dettaglio il funzionamento del nuovo Pump Express 3.0 sviluppato da Mediatek:

VIA

Pump Express 3.0 di Mediatek fa impallidire il quick Charge 3.0 di Qualcomm
Android Blog Italia.