Home » News » AliExpress è affidabile? La guida all’acquisto sicuro di AndroidBlog.it

AliExpress è affidabile? La guida all’acquisto sicuro di AndroidBlog.it

AliExpress è affidabile? La guida all’acquisto sicuro di AndroidBlog.it
Android Blog Italia.

AliExpress sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra noi utenti “occidentali”. Per dirla in poche parole, si tratta dell’eBay cinese per eccellenza, dove è possibile acquistare qualsiasi tipo di prodotto dalla Cina e riceverlo comodamente a casa propria. Non si tratta di un rivenditore singolo come Gearbest, per esempio; parliamo di una piattaforma popolata da migliaia di venditori, ognuno dei quali ha la possibilità di mettere in vendita qualsiasi tipo di oggetto, sempre nei limiti della legalità.

Da AliExpress è possibile acquistare dai piccoli oggetti come collane, bracciali, peluche, passando da vestiti, borse, scarpe, per arrivare a smartphone, box Android, telecamere di sicurezza e chi più ne ha più ne metta. E’ facile capire come il catalogo proposto dalla piattaforma, grazie ai numerosi venditori presenti, è veramente sterminato. Per i più curiosi il consiglio è quello di andare a spulciare tra le varie categorie, magari riuscendo a scoprire qualche nuovo prodotto da acquistare.

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Oriente sempre più vicino, grazie ad AliExpress ed alle possibilità offerte dal web

Tanti prodotti, prezzi quasi sempre convenienti, ma cosa bisogna sapere prima di acquistare? C’è qualche rischio per l’acquirente? In questo articolo andremo a vedere come acquistare da AliExpress in tutta sicurezza, illustrando tutto quello che c’è da sapere sulla piattaforma, partendo dai prezzi convenienti per arrivare alle varie modalità di spedizione ed alle garanzie offerte all’acquirente. Pronti? Iniziamo.

Conviene davvero acquistare dalla Cina?

Prima eBay, ora Amazon. Lo shopping online è sempre più praticato dagli utenti italiani, soprattutto per via delle tante offerte che è possibile trovare in giro per la rete (basti pensare ad Amazon). Nel corso degli anni gli utenti hanno capito che l’acquisto online può essere molto pratico, riuscendo in questo modo ad eliminare i timori iniziali riguardo a questa “nuova” forma di shopping.

Da qualche anno a questa parte, oltre alle due piattaforme citate ed ai tanti negozi online che nascono ogni giorno, si sono aggiunti i siti che permettono di acquistare direttamente dalla Cina. Non è possibile indicare precisamente il “quando” questo fenomeno abbia avuto inizio, ma da parecchio ormai l’acquisto dal lontano Oriente è diventato semplice quanto l’acquisto di un qualsiasi prodotto direttamente da eBay. Certo, con tempi di spedizione molto differenti.

Acquistare dalla Cina, oggi, conviene davvero? La risposta corretta è che dipende dalla categoria del prodotto a cui si è interessati. Prendendo in esempio la categoria Smartphone, sono ormai numerosi i rivenditori italiani che ci permettono di acquistare dispositivi cinesi con un piccolo sovrapprezzo rispetto a quello di listino. In questo caso il voler risparmiare qualche euro acquistando direttamente dalla Cina potrebbe tradursi in non pochi grattacapi per l’assistenza, in quanto bisognerà rispedire il dispositivo in Cina invece che in Italia.

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Shoppng dalla Cina, soprattutto da AliExpress, sempre più popolare tra gli utenti italiani

Discorso molto differente per prodotti di poco valore, come potrebbero essere una collana, un bracciale oppure un oggetto particolare che non è reperibile dai nostri negozi online. In quel caso l’acquisto da qualche shop cinese è obbligato, in quanto l’acquirente non ha a disposizione altre alternative. 

Quindi, conviene davvero acquistare dalla Cina? Dipende. Se parliamo di elettronica (Smartphone, Tablet, PC, Box Android, ecc.), il consiglio è sempre quello di acquistare da rivenditori Italiani che offrono, per legge, assistenza di 24 mesi. Per le altre categorie di oggetti acquistare da AliExpress potrebbe essere la scelta migliore, per via della quantità quasi infinita di prodotti e dei prezzi stracciati proposti.

Spedizione dalla Cina: tempi e rischio dogana

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Dalla Cina con fur… col furgone, arrivano gli acquisti fatti su AliExpress!

La spedizione è sempre uno dei punti più spinosi quando si acquista dalla Cina, soprattutto per l’utente alle prime armi con questo tipo di shopping. Esistono numerose modalità di spedizione, con tempi e costi diversi, ed ognuna con i propri pro e contro. Andiamo ora ad analizzarle singolarmente:

  • China Post Ordinary Small Packet Plus/Seller’s Shipping Method: Non Tracciabile 30/60 giorni Nessun rischio dogana | Si tratta della spedizione che la maggior parte dei venditori offre gratuitamente per piccoli oggetti, come collane, cover e bracciali. Viene fornito un codice per il tracciamento, ma possiamo definirlo “fasullo” visto che è possibile conoscere gli spostamenti del pacco fin quando rimane in Cina. Una volta lasciato il Paese, non potremo fare altro che attendere con pazienza il postino. Nel caso in cui il pacco non venisse consegnato entro 60 giorni, sarà possibile chiedere il rimborso. Come? Ne parliamo fra un po’.
  • China Post Registered Air Mail/PostNL: Tracciabile20/40 giorniRischio dogana molto basso | Parliamo ora della spedizione più popolare per AliExpress, che è possibile scegliere per quasi tutti i prodotti in vendita sul sito. Si tratta della spedizione che offre il miglior rapporto tra tempi di spedizione e rischio dogana, visto che quest’ultimo è molto basso, anche se dipende molto dal valore dichiarato dal venditore. Sotto la soglia dei 30 dollari non c’è nessun rischio, e per cifre superiori il rischio di dover pagare dazi in dogana è molto basso. La spedizione è totalmente tracciabile anche in Italia tramite il sito di Poste Italiane, ove dal codice di tracciamento risulterà una raccomandata internazionale. Una volta arrivato in Italia lo sdoganamento del pacco impiegherà fino a due settimane.
  • EMS: Tracciabile10/15 giorniRischio dogana alto | EMS è la spedizione express economica, e ci permette di ricevere il prodotto in circa una decina di giorni dalla spedizione. Rispetto alle due soluzioni viste prima, il rischio di blocco del pacco in dogana è alto, anche se molto dipende dal valore degli oggetti che abbiamo acquistato. Una volta arrivato in Italia sarà possibile tracciare il pacco sempre tramite il sito di Poste Italiane, mentre la consegna del pacco verrà affidata ad SDA.
  • DHL: Tracciabile5/7 giorniRischio dogana molto alto | DHL è la soluzione migliore per ricevere un acquisto dalla Cina in tempi molto rapidi. In media i pacchi spediti con il corriere impiegano un massimo di sette giorni per essere consegnati, anche se bisogna segnalare che il rischio di dover pagare dei dazi doganali è molto elevato, in quanto è il corriere stesso ad occuparsi dello sdoganamento. Per oggetti con valore superiore ai 60-70 dollari mettete già in conto la dogana se avete scelto DHL come spedizione.

Tutti i servizi di spedizione sopra elencati non sono riferiti solamente ad AliExpress, ma alla maggior parte dei negozi cinesi che, fatta qualche eccezione come Gearbest (Dogana: ecco come evitare costi e lunghe attese), offrono tutti queste quattro modalità di spedizione. Come è facile immaginare, la scelta della modalità di spedizione è molto importante, in quanto bisognerà decidere se pagare qualcosa di più per la spedizione con tempi di consegna minori oppure affidarsi alla Registered Air Mail, molto più lenta ed economica.

Garanzie per l’acquirente? Come PayPal!

Acquistare dalla Cina potrà essere anche conveniente, ma AliExpress è affidabile come sito? Assolutamente sì. Parliamo di un sistema per la protezione dell’utente che può essere definito perfetto, completo a 360°. Ma procediamo con ordine. AliExpress punta molto sulla protezione dell’acquirente e offre all’utente 60 giorni durante i quali può segnalare qualsiasi problema con il proprio ordine. Cosa significa? Se non riceviamo il nostro ordine oppure se gli oggetti ricevuti non corrispondono alla descrizione indicata dal venditore (oggetto non funzionante, rotto, ecc), sarà possibile aprire una controversia per chiedere il rimborso o la sostituzione del prodotto.

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Indicatore dei giorni rimanenti alla protezione acquirente su AliExpress

La procedura per aprire una disputa con il venditore è molto semplice; basterà recarsi nella pagina con i dettagli dell’ordine e premere il tasto Open dispute. Le voci a nostra disposizione sono diverse, come è possibile vedere dallo screen qui sopra. Dopo aver scelto la voce corrispondente alla nostra situazione (es. prodotto non ricevuto), avremo la possibilità di indicare una somma per il rimborso anche superiore a quanto da noi pagato. Successivamente bisognerà scrivere i dettagli della propria richiesta nel box, ed allegare delle foto o dei video per evidenziare il problema da noi descritto.

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Schermata di selezione del problema inerente alla controversia su AliExpress

Una volta inviata la controversia, il venditore avrà la possibilità di accettare la nostra richiesta o rispondere proponendo una soluzione differente. Se quest’ultima non fosse soddisfacente per noi, basterà selezionare la voce Escalate dispute per inviare il tutto direttamente al team di AliExpress, che analizzerà la nostra richiesta attraverso la descrizione del problema e gli allegati caricati (foto e video) e si pronuncerà sulla vicenda. Se per esempio il team del sito riconosce il rimborso completo al cliente, il venditore non potrà fare altro che accettare.

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Box per indicare il problema e caricare foto e video in una controversia su AliExpress

Si tratta di un ottimo sistema per la protezione dell’utente, che rende i nostri acquisti sicuri e ci tutela nel caso di qualsiasi problema. Un piccolo consiglio che possiamo darvi è quello di inviare il maggior numero possibile di dettagli, foto e video, nel caso in cui ci fosse la necessità di aprire una controversia per qualche ordine.

Garanzia ed Assistenza: come comportarsi?

Come abbiamo detto in apertura, AliExpress non è un negozio singolo, ma una piattaforma dove ogni venditore ha libertà di proporre degli oggetti. Questo ha dei pro come già visto, tra cui la grande varietà di prodotti disponibili all’acquisto, ma anche dei contro. In particolare, riguardo all’assistenza ed alla garanzia. Come bisogna comportarsi?

AliExpress Affidabile Guida Acquisto AndroidBlog.it

Scopriamo come comportarsi per ricevere assistenza e garanzia su AliExpress

Come abbiamo visto poco sopra, tramite la protezione dell’acquirente offerta da AliExpress si è tutelati per 60 giorni. Ma se il problema si presenta dopo questo limite di tempo, a protezione terminata? La risposta, anche in questo caso, è che dipende. Ogni venditore ha delle politiche differenti per quanto riguarda il reso e l’assistenza dei prodotti, ed il periodo di garanzia può variare da pochi mesi fino a due anni. Niente garanzia “sicura” di due anni quindi, come avviene nel nostro Paese. Nessuna legge può aiutarvi, in questo caso è il venditore a dettare le regole.

Oltre alle condizioni ed al periodo di validità di un’eventuale assistenza, bisogna calcolare i costi per l’invio del prodotto in Cina. Ne parlavamo proprio ad inizio articolo, sulla convenienza o meno di acquistare prodotti elettronici dalla Cina. A meno di qualche venditore molto generoso, che offre il rimborso delle spese sostenute per inviare il pacco, nella maggior parte dei casi tutte le spese saranno a carico del nostro portafoglio, che vede il risparmio iniziale azzerato se non addirittura in perdita. Il consiglio, riguardo a questo aspetto molto importante, è quello di mettersi in contatto con il venditore prima dell’acquisto, per avere informazioni precise su resi e garanzie, nel malaugurato caso in cui ce ne fosse il bisogno.

AliExpress è affidabile? Conclusioni

Abbiamo cercato di analizzare tutti gli aspetti di questo fantastico e-commerce che è AliExpress, grazie alla miriade di prodotti disponibili a prezzi molte volte stracciati. Abbiamo visto come scappare alle possibili “trappole”, scegliendo in modo razionale la migliore spedizione per le nostre esigenze. Abbiamo visto come esercitare i nostri diritti da acquirenti, per tutelarci da venditori truffaldini o per ricevere il rimborso per un pacco spedito dalle poste. In conclusione, AliExpress è affidabile? Sì!

AliExpress è affidabile? La guida all’acquisto sicuro di AndroidBlog.it
Android Blog Italia.