Home » News » LineageOS ha introdotto un sistema per nascondere i numeri sensibili nel registro

LineageOS ha introdotto un sistema per nascondere i numeri sensibili nel registro

Puntuale come sempre arriva il nuovo report sulle ultime novità di LineageOS, che raccoglie tutti i cambiamenti avvenuti all’interno della custom ROM a partire dal 15 maggio.

Riguardo alle funzionalità, oltre ad alcuni miglioramenti al nuovo browser Jelly e ad importanti bugfix, è stato aggiunto anche un sistema che permette di non mostrare alcuni numeri di telefono “sensibili” all’interno del registro chiamate. Quest’accortezza permette di chiamare i numeri di soccorso dedicati a violenze domestiche, abusi su minori o situazioni simili senza lasciare traccia sul dispositivo.

Il changelog completo dei cambiamenti è disponibile qui di seguito:

  • Some sensitive numbers are no longer written to the call log
    • In the EU, some numbers are intentionally not shown on phone bills, in order to allow hotlines dealing with domestic violence or similar situations to be called with confidence
    • In LineageOS, a list of particular numbers (available to view here – this will be continually updated) will no longer be written to the call log viewable in the Dialer app
    • We would appreciate if you know of any other sensitive numbers in your country – particularly those dealing with child abuse, domestic abuse, or sexual assault hotlines – to submit these to Gerrit, in a similar fashion to these commits: Brazil, Bangladesh, Turkey, US
  • Small Jelly tweaks and improvements
    • Support ‘desktop mode’ – for viewing sites as a desktop browser would see them
    • The page is no longer re-rendered when the device is rotated
    • Incognito mode has been improved: it no longer stores cookies, and now shows an indicator to let you know when you are in incognito mode
  • WiFi is now enabled on first boot after a factory reset, preventing a crash in our Setup Wizard further in the setup
  • AudioFX should now be much more responsive, and free of some of the lag suffered when moving between various effects
  • The customisable right lockscreen shortcut now has identical behaviour and appearance to the left one, so no longer appears black, and correctly inherits the icon’s primary colour as the background
  • A potential memory leak and/or memory corruption exploit with our recent su hide patches (which you can read more about in our last changelog post) has been fixed

LEGGI ANCHE: LineageOS lavora al supporto per Xiaomi Mi MIX

Inoltre, per tenere traccia dei cambiameti apportati dalle patch di sicurezza di Google, il team di LineageOS ha messo a punto recentemente un CVE tracker, che da oggi viene aperto a tutti gli utenti in sola lettura. Per poterlo consultare, basta andare a questo indirizzo.

Per quanto riguarda i dispositivi supportati, ci sono sia novità che grandi ritorni. Quest’ultimo è proprio il caso di Nexus 4, che grazie ad un nuovo manteiner ritorna ad essere supportato ufficialmente dal progetto LineageOS.

Questa la lista completa dei nuovi prodotti supportati, con inclusi i link diretti per raggiungere le pagine dedicate ai modelli:

Added 14.1 devices

Changes to 14.1 devices

Changes to 13.0 devices

Per altre informazioni o curiosità, potete consultare il sito ufficiale di LineageOS a questo indirizzo.

L’articolo LineageOS ha introdotto un sistema per nascondere i numeri sensibili nel registro sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/