Home » News » I nuovi Samsung Galaxy A (2018) avranno a disposizione il tasto fisico di Bixby?

I nuovi Samsung Galaxy A (2018) avranno a disposizione il tasto fisico di Bixby?

I nuovi Samsung Galaxy A (2018) avranno a disposizione il tasto fisico di Bixby?
Android Blog Italia.

Non è un segreto che Bixby, l’assistente digitale lanciato con il Samsung Galaxy S8 e il Galaxy S8 Plus e successivamente portato anche sul Galaxy Note 8, non abbia riscosso un gran successo. Sia per i ritardi che per la coesistenza con Google Assistant, il suo utilizzo è inferiore alle aspettative iniziali. Samsung però non vuole di certo darsi per vinta, tanto che è pronta a espandere l’utilizzo di Bixby e del tasto fisico a lui dedicato anche sulla serie Samsung Galaxy A (2018).

Al momento non si tratta di nulla di ufficiale ma solo di un’indiscrezione che però è accompagnata anche dalla logica. Potendo sfruttare un numero di smartphone molto elevato per espandere l’utilizzo di Bixby, è chiaro che Samsung non dovrebbe lasciarsi sfuggire quest’occasione.

Ricordiamo che il tasto fisico dedicato a Bixby sul Samsung Galaxy S8, sul Galaxy S8 Plus e sul Galaxy Note 8 ha due feature soltanto, ma essenziali al funzionamento dell’assistente digitale: premendolo una volta si accede alla pagina Bixby Home mentre tenendolo premuto a lungo si avviano i comandi vocali attraverso i quali chiedere all’assistente informazioni oppure impartire comandi su azioni da svolgere all’interno dello smartphone stesso.

I Samsung Galaxy A (2018) non prenderanno solo il tasto per Bixby dal Galaxy S8

Ricordiamo che la serie Samsung Galaxy S (2018) dovrebbe esordire nei primi mesi del prossimo anno e portare con sé, stando a indiscrezioni passate, anche l’Infinity Display.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo anche ricordare che il lancio di Samsung Galaxy X, il primo smartphone in assoluto ad avere un display flessibile, è imminente (si parla del MWC 2018 di Barcellona).

VIA

I nuovi Samsung Galaxy A (2018) avranno a disposizione il tasto fisico di Bixby?
Android Blog Italia.

fonte: http://www.androidblog.it/feed/