Home » News » Il primo benchmark di OnePlus 6 è impressionante, e conferma nuovamente il notch (e lo Snapdragon 845)

Il primo benchmark di OnePlus 6 è impressionante, e conferma nuovamente il notch (e lo Snapdragon 845)

OnePlus 6 ottiene ben 276.510 punti su AnTuTu, un vero e proprio record, almeno prestando fede ad un paio di screenshot ottenuti da una fonte confidenziale di Android Central, che dovrebbe essere vicina all’azienda cinese.

Le immagini sono state molto probabilmente prese dalla HydrogenOS, la versione cinese del software di OnePlus, che a livello internazionale conosciamo come OxygenOS. È però interessante osservare la barra di stato di questi screenshot, perché sembra suggerire fortemente la presenza di un notch in cima al telefono.

LEGGI ANCHE: Il notch: pro e contro

Non solo infatti la proporzione delle immagini è in 19:9 (ovvero un 18:9 senza notch), ma l’orologio è stato spostato a sinistra (anche se questo potrebbe essere solo a causa della versione cinese), mentre le icone a destra ad un certo punto si interrompono con dei puntini di sospensione, un espediente che già abbiamo visto in altri smartphone con “la tacca”, per indicare la presenza di altre icone nascoste appunto dal notch. Del resto abbiamo già avuto modo di ribadire più volte questa scelta di design di OnePlus (o chi per lei), che pertanto non ci meraviglia affatto.

Tornando al benchmark in sé, è evidente che parliamo di uno Snapdragon 845, dato che nessun altro SoC sarebbe in grado di raggiungere un punteggio simile, ma purtroppo non abbiamo alcuna conferma sul resto delle specifiche. In ogni caso, OnePlus 6 prende sempre più forma, anche se non è detto sia una forma che piacerà a tutti.

L’articolo Il primo benchmark di OnePlus 6 è impressionante, e conferma nuovamente il notch (e lo Snapdragon 845) sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/