Home » News » Android P: l’Autofill verrà finalmente integrato come si deve su Chrome e altri browser

Android P: l’Autofill verrà finalmente integrato come si deve su Chrome e altri browser

Le Autofill API sono state una delle novità di Android Oreo più apprezzate da tutti gli utenti che fanno uso di servizi di gestione delle password, come LastPass, 1Password e molti altri. Poter contare su API dedicate ha reso la funzione del completamento automatico del testo molto più integrata nel sistema, anche se non tutto è stato architettato come si deve – in classico stile Google.

Infatti, l’Autofill non funziona correttamente nei principali browser che forniscono una propria soluzione integrata allo scopo, come Chrome, Firefox e Edge. Per aggirare il problema, è necessario affidarsi ai metodi che si servono delle API di accessibilità, ovvero proprio ciò che le nuove API avrebbero dovuto evitare. Ma ecco che entra in gioco Android P.

LEGGI ANCHE: Vi piace il nuovo editor di screenshot di Android P? Ecco come averlo

La futura versione di Android – già rilasciata sotto forma di Developer Preview, qui potete guardare la nostra anteprima se ve la foste persa – rappresenterà la giusta occasione per Google per mettere la definitiva pezza al limite emerso in Android Oreo. Un motivo in più per seguire con interesse gli sviluppi di Android P, la cui versione definitiva dovrebbe arrivare verso la fine dell’estate.

L’articolo Android P: l’Autofill verrà finalmente integrato come si deve su Chrome e altri browser sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/