Home » News » Giochi » Wonder al lavoro su una console Android in stile Nintendo Switch: avrà successo o farà la fine di OUYA? (foto)

Wonder al lavoro su una console Android in stile Nintendo Switch: avrà successo o farà la fine di OUYA? (foto)

Nel corso di una lunga intervista rilasciata a The VergeAndy Kleinman – CEO e co-fondatore della start-up Wonder – ha svelato un nuovo ambizioso progetto in ambito videoludico a cui lui e la sua squadra sono al lavoro già da qualche tempo. Per riassumerlo in poche parole, si tratta di una nuova console ibrida che si ispira, senza nasconderlo troppo, a Nintendo Switch, basata però su Android.

C’era da aspettarsi che il travolgente successo di Switch avrebbe fatto proseliti e si sa, la versatilità fornita dal robottino verde, ben si presta a voli pindarici di start-up che mirano a ritagliarsi il proprio spazio nel competitivo universo videoludico. Di console fisse e portatili di bassa lega equipaggiate con Android è pieno il mercato, ma Wonder punta a catalizzare una risonanza che soltanto OUYA, fra 2012 e 2013, seppe conquistarsi. Augurandosi ovviamente un esito ben differente.

Dicevamo, nelle parole di Kleinman l’ispirazione a Switch è evidente: un dispositivo Android dotato di un ampio display – oltre che di capacità telefoniche e connettività 4G – con cui videogiocare ovunque ci si trovi tramite appositi comandi fisici. A casa però, sfruttando l’apposita dock, sarà possibile collegare il dispositivo alla TV in salotto per continuare le sessioni di gioco, tramite un classico controller.

LEGGI ANCHE: Dungeon Hunter Champions: un interessante miscuglio di generi! (recensione)

Il software sarà basato su Wonder OS, una profonda personalizzazione di Android, che offrirà opzioni avanzate per i videogiocatori – compresa la possibilità di overclockare la GPU, per aumentare le prestazioni – oltre a mettere a disposizione un servizio a pagamento, da cui attingere nuovi titoli appositamente sviluppati, effettuare streaming game (in stile NVIDIA Shield) e sfruttare altri contenuti che trasformeranno la console in un hub multimediale e di intrattenimento.

Un prospetto dunque molto ambizioso, che punta a concretizzarsi arrivando sul mercato non prima del 2019. Una data ancora lontana per un progetto ancora in divenire, come testimonia il fatto che, al momento, non siano disponibili informazioni sulla piattaforma hardware, sui prezzi di console e abbonamento, mentre il concept del dispositivo è stato mostrato soltanto di sfuggita. Ne risentiremo sicuramente parlare.

L’articolo Wonder al lavoro su una console Android in stile Nintendo Switch: avrà successo o farà la fine di OUYA? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/2018/05/17/wonder-console-ibrida-android-554818/