Home » News » Huawei P20 Pro, il nuovo aggiornamento porterà il super slow motion

Huawei P20 Pro, il nuovo aggiornamento porterà il super slow motion

Huawei P20 Pro, il nuovo aggiornamento porterà il super slow motion Android Blog Italia.

Le capacità fotografiche di Huawei P20 Pro hanno sorpreso molti, in quanto finalmente il colosso cinese può definirsi un vero e proprio concorrente ai massimi livelli contro i modelli di Samsung, Google ed Apple. Considerato addirittura il migliore, il sistema fotografico dello smartphone sta per migliorare ulteriormente grazie a un nuovo aggiornamento.

Un imminente aggiornamento del firmware potrebbe mirare a integrare alle capacità di acquisizione video di Huawei P20 Pro anche una nuova modalità ultra slow motion, che consentirà agli utenti di registrare automaticamente video fino a 960 fotogrammi al secondo.

Una novità dovuta per metterlo alla pari con la concorrenza

Tale firmware è stato avvistato da XDA nelle scorse ore e presumibilmente verrà rilasciato sullo smartphone “Triple-Cam” entro la fine dell’anno.

Ricordiamo che all’inizio dell’anno, Samsung ha pubblicizzato una funzione simile sul Galaxy S9 e S9+ con la campagna “Camera reimagined”, mentre Sony ha incrementato ulteriormente l’asticella introducendo una registrazione video in 1080p a 960 FPS. Per riferimento, S9 e S9+ possono anche arrivare a 960 FPS ma hanno un limite di risoluzione di 720p.

Per quanto riguarda Huawei P20 Pro, al momento non sappiamo se riuscirà a garantire il super slow motion solo a una risoluzione HD oppure sarà in grado di spingersi anche al Full HD.

Tornando alla comparazione col Galaxy S9 e S9+, c’è da dire che la ripresa dei video a 960 FPS sui top di gamma coreani avviene solo per pochi secondi e solo attraverso una funzione di ripresa intelligente. Sui top di gamma Sony invece la registrazione è del tutto manuale, cosa che ci auguriamo avvenga anche su Huawei P20 Pro.

VIA  FONTE

Huawei P20 Pro, il nuovo aggiornamento porterà il super slow motion Android Blog Italia.

fonte: http://www.androidblog.it/feed/