Home » News » Come giocare a Fortnite Mobile per Android attraverso la Beta

Come giocare a Fortnite Mobile per Android attraverso la Beta

Come giocare a Fortnite Mobile per Android attraverso la Beta Android Blog Italia.

Nonostante Fortnite Mobile per Android sia stato annunciato come un’esclusiva assoluta per i nuovi dispositivi Samsung fra cui il Galaxy Tab S4 e il Galaxy Note 9, Epic Games ha comunicato che aprirà a breve una versione Beta per assicurarsi che il gioco funzioni bene su molti altri smartphone.

Se controllate la pagina di iscrizione ufficiale alla Beta di Fortnite Mobile, vedrete l’elenco completo dei dispositivi attualmente supportati per il gioco. C’è anche un link a una FAQ che contiene ancora più dettagli su quali dispositivi funzioneranno e su quale tipo di specifiche serviranno.

La lista degli smartphone attualmente supportati dalla Beta è la seguente:

  • Samsung Galaxy: S7 / S7 Edge , S8 / S8+, S9 / S9+, Note 8, Note 9, Tab S3, Tab S4
  • Google: Pixel / Pixel XL, Pixel 2 / Pixel 2 XL
  • Asus: ROG Phone, Zenfone 4 Pro, 5Z, V
  • Essential: PH-1
  • Huawei: Honor 10, Honor Play, Mate 10 / Pro, Mate RS, Nova 3, P20 / Pro, V10
  • LG: G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30 / V30+
  • Nokia: 8
  • OnePlus: 5 / 5T, 6
  • Razer: Phone
  • Xiaomi: Blackshark, Mi 5 / 5S / 5S Plus, 6 / 6 Plus, Mi 8 / 8 Explorer / 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2
  • ZTE: Axon 7 / 7s, Axon M, Nubia / Z17 / Z17s, Nubia Z11

I seguenti smartphone invece non sono attualmente compatibili ma Epic Games sta lavorando duramente al fine di aggiungerli all’elenco di prima:

  • HTC: 10, U Ultra, U11 / U11+, U12+
  • Lenovo: Moto Z / Z Droid, Moto Z2 Force
  • Sony: Xperia: XZ/ XZs, XZ1, XZ2

Ricordiamo infine quali sono le specifiche tecniche minime per poter accedere a Fortnite Mobile per Android:

  • OS: 64 bit Android, 5.0 o superiore
  • RAM: 3GB o superiore
  • GPU: Adreno 530 o superiore, Mali-G71 MP20, Mali-G72 MP12 o superiore

VIA  FONTE

Come giocare a Fortnite Mobile per Android attraverso la Beta Android Blog Italia.

fonte: http://www.androidblog.it/feed/