Home » News » HTC U12 Life presentato ufficialmente

HTC U12 Life presentato ufficialmente

HTC U12 Life presentato ufficialmente Android Blog Italia.

HTC U12 Life è il nuovo medio gamma presentato nelle scorse ore da HTC. Questo smartphone sarà in vendita anche in Italia da ottobre a 349 euro, una bella sorpresa per una società che di certo negli ultimi anni non si è distinta per il rapporto qualità/prezzo dei suoi dispositivi.

HTC U12 Life si presenta con una scheda tecnica molto interessante lato hardware perché arriva con lo Snapdragon 636, display 18:9 Full HD, audio stereo, connettività completa (c’è anche il jack audio da 3,5 mm), doppia fotocamera posteriore ed una generosa batteria da 3.600 mAh.

La grande novità rispetto ad HTC U11 Life, però, sta tutta nel software perché questa volta non avremo a bordo Android One, ma un software  con una leggera personalizzazione Sense anche se comunque basato su Android stock. Se questa caratteristica sia un pregio o un difetto dovranno essere gli utenti a valutarlo: se da una parte Android One garantisce aggiornamenti in tempi più rapidi (e nel caso di HTC questo sarebbe un punto a favore visto che non si tratta di uno dei produttori più veloci in questo senso), la personalizzazione Sense offre sicuramente un’esperienza più completa rispetto ad Android stock.

Ma vediamo allora la scheda tecnica nel dettaglio:

  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo con HTC Sense
  • Display da 6 pollici IPS con risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.160 pixel, rapporto di forma 18:9, senza notch)
  • Processore Qualcomm Snapdragon 636 octa core
  • GPU: Adreno 509
  • RAM: 4 GB
  • 64 GB di storage espandibile con microSD 
  • Doppia fotocamera posteriore: 16 MP f/2.0 + 5 MP per effetto bokeh, Phase Detection AF
  • Fotocamera frontale: 13 MP f/2.0 con flash led
  • Connettività Wi-Fi ac, Bluetooth 5, NFC, GPS/GLONASS, LTE 
  • Batteria da 3.600 mAh 

Come di consueto con l’iscrizione ad HTC Clud sarà possibile ottenere uno sconto del 10%.

Via

HTC U12 Life presentato ufficialmente Android Blog Italia.

fonte: http://www.androidblog.it/feed/