Home » News » Huawei MediaPad M5 lite è ufficiale, multimedialità e arte ai massimi livelli

Huawei MediaPad M5 lite è ufficiale, multimedialità e arte ai massimi livelli

Huawei MediaPad M5 lite è ufficiale, multimedialità e arte ai massimi livelli Android Blog Italia.

L’anno scorso vi abbiamo proposto la recensione del tablet Huawei Mediapad 10 Lite, che abbiamo considerato perfetto per la visione di contenuti multimediali. Ebbene, in questi giorni Huawei ha svelato Huawei MediaPad M5 lite e, come potete immaginare, si rivolge allo stesso target di persone.

Huawei MediaPad M5 lite è realizzato con in mente l’esperienza multimediale. Ciò lo si vede dalla presenza di un display IPS 16:10 da 10.1 pollici avente risoluzione 1920 x 1200 pixel e dalla presenza di 4 speaker Harman / Kardon che funzionano con il sistema audio Histen 5.0 di Huawei per simulare il suono surround 3D.

Per quanto riguarda le altre specifiche hardware, il nuovo arrivato è pilotato da un SoC Kirin 659 (piuttosto obsoleto). Le varianti di memoria sono due – 3 GB + 32 GB e 4 GB + 64 GB. Un’ampia batteria da 7.500 mAh garantisce lunghe sessioni multimediali, almeno secondo Huawei, e il sistema operativo installato è Android 8.0 Oreo con la EMUI 8.0.

A differenza degli altri tablet “Lite” di Huawei, il nuovo Huawei MediaPad M5 lite supporta delle stylus attive (non solo la M Pen di Huawei ma anche quelle di altri tipi), garantendo fino a 2048 livelli di pressione. Ciò significa che la precisione nel disegno sarà massima, per la felicità di chi è un’artista e adora usare dispositivi elettronici per le sue creazioni.

Purtroppo al momento non sappiamo esattamente quando il tablet sarà messo in vendita e a quale prezzo. Sappiamo invece che arriverà nelle colorazioni Champagne Gold e Space Grey. Non ci stupiremmo se all’evento del 16 ottobre ove verranno presentati Mate 20 e Mate 20 Pro venisse menzionato, anche brevemente, per comunicare data di arrivo sul mercato e prezzo di vendita.

VIA

Huawei MediaPad M5 lite è ufficiale, multimedialità e arte ai massimi livelli Android Blog Italia.

fonte: http://www.androidblog.it/feed/