Home » News » Scovate 85 app “truffaldine” sul Play Store , coinvolti almeno 9 milioni di utenti

Scovate 85 app “truffaldine” sul Play Store , coinvolti almeno 9 milioni di utenti

Ormai notizie di questo tipo rischiano di non fare più notizia. Come capita purtroppo sempre più frequentemente un’azienda che si occupa di sicurezza informatica ha annunciato di aver scoperto ben 85 applicazioni che attuavano un comportamento fraudolento. Attraverso un uso massiccio e invasivo di annunci pubblicitari infatti incassavano denaro alle spalle di utenti inconsapevoli, semplicemente seccati da quelle che erano praticamente pubblicità sotto forma di app.

In totale gli utenti interessati sono circa 9 milioni, più della metà coinvolti tramite l’app “Easy Universal TV Remote“, ma nel novero ci sono anche altre utility e giochi. Tutti hanno una matrice comune e in alcuni casi anche nomi simili. Essenzialmente ad ogni tocco o interazione le app in questione mostrano un annuncio a tutto schermo, in background o addirittura nascosto, che genera un guadagno per gli sviluppatori.

LEGGI ANCHE: Saltare la pubblicità anche nei video in PiP su Chrome

A questo indirizzo potete trovare la lista completa delle app identificate da Trend Micro. Google ha dichiarato di aver rimosso tutte le app in questione tuttavia nonostante gli sforzi e i controlli messi in campo le applicazioni “maliziose” continuano a tormentare la vita degli utenti del Play Store. Solo nel 2017 BigG ne ha rimosse più di 700.000 e ha rafforzato le verifiche fatte nel back-end per evitare che applicazioni simili riescano ad andare online.

L’articolo Scovate 85 app “truffaldine” sul Play Store , coinvolti almeno 9 milioni di utenti sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/