ZTE Axon 10 Pro 5G è ora il re dei AnTuTu, ma non per il motivo che vi potreste aspettare (foto)

di | 21 Aprile 2019

Ogni top di gamma vorrebbe ambire al primo posto della classifica di AnTuTu. Certo, un benchmark non è un indicatore della vera esperienza d’uso quotidiana, ma può far sempre una ottima pubblicità. Ora pare che ZTE Axon 10 Pro 5G sia il nuovo re, ma il motivo pare non essere il processore (come si potrebbe pensare).

Certo, Axon 10 è dotato dell’ultimo Snapdragon 855, ma non è quello che ha fatto guadagnare la medaglia d’oro. Bensì, è stata la memoria interna. AnTuTu ha infatti riportato come Axon 10 sia il primo smartphone a integrare uno Snapdragon 855 con il file system F2FS, sviluppato da Samsung e decisamente più performante di ext4.

Questo perché F2FS è pensato per le memorie flash, mentre ext4 per gli hard disk. Stranamente, Galaxy S10 è rimasto con il vecchio file system. Ah, per curiosità: anche Pixel 3 usa F2FS, ma in quel caso ha uno Snapdragon 845.

In ogni caso, Axon 10 fa il 50% in più nella parte dedicata alla memoria interna rispetto agli altri smartphone con Snapdragon 855. Oltre a F2FS, lo smartphone di ZTE infatti può vantare anche un chip di Sandisk con alte velocità di lettura e scrittura sequenziali (lo iNAND 8521 con tecnologia 3D NAND a 64-layer).

Per dare qualche dato: se la velocità di scrittura sequenziale solitamente registrata da AnTuTu sta sui 200-250 MB/s, Axon 10 arriva a 486 MB/s, vicino al limite del chip di 500 MB/s.

Stupiti da cosa sia in grado di fare ZTE Axion 10 Pro 5G? Beh, se volete provarlo manca relativamente poco: uscirà in Cina il 6 maggio. Arriverà anche in Europa, ma probabilmente non in Italia. Ma, per lo meno, non lo dovrete importare dalla Cina.

#ZTE AXON 10 PRO pic.twitter.com/kL9oOF0VMt

— Bang Gogo 📱 💻 🔍 (@bang_gogo_) April 19, 2019

L’articolo ZTE Axon 10 Pro 5G è ora il re dei AnTuTu, ma non per il motivo che vi potreste aspettare (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/