Novità per Wear OS: stanno arrivando le Tile personalizzate. E la modalità Sport che fine ha fatto? (foto)

di | 13 Giugno 2019

Wear OS si è da poco arricchito di nuove schede per Assistant e Google Fit, ma pare non volersi fermare qui: ora anche l’app di Wear OS si aggiorna per gestire meglio queste schede (le Tiles) e poterne anche aggiungere di nuove.

L’aggiunta di questa funzionalità nell’app per smartphone non è nulla di eclatante: la stessa cosa può essere fatta direttamente dallo smartwatch, ma il fatto di poter gestire le Tiles da uno schermo più grande sicuramente aiuta la personalizzazione. Si tratta di una funzionalità in fase di rilascio tramite aggiornamento lato server, dunque dovrete avere un po’ di pazienza.

Decisamente più interessante è la scoperta di un utente: scavando nel codice dell’app Wear OS ha scoperto delle API non ufficiali dedicate proprio alle Tiles (“UnofficialTileAPI“) tramite le quali è possibile creare delle Tiles personalizzate. E già molti sviluppatori hanno iniziato a lavorarci! La documentazione completa è disponibile su BitBucket a questo link.

LEGGI ANCHE: La divisione tra Google Drive e Foto inizierà ufficialmente il 10 luglio

Infine, una delle funzionalità annunciate con lo Snapdragon Wear 3100 era la Sports Mode, ovvero quella che avrebbe permesso di usare un coprocessore dedicato per consumare meno durante le sessioni di allenamento. Che fine ha fatto?

Probabilmente potrete metterla nel dimenticatoio: Qualcomm ha detto che “sta lavorando con i più famosi brand”, mentre Google se ne lava completamente le mani scaricando il barile su Qualcomm, neanche si trattasse di una brutta malattia. Peccato, perché avrebbe potuto dare una buona spinta alla piattaforma. Sarà per la prossima volta.

L’articolo Novità per Wear OS: stanno arrivando le Tile personalizzate. E la modalità Sport che fine ha fatto? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

fonte: http://www.androidworld.it/feed/